In tema natalizio

Come da tradizione, a partire dal giorno dell’Immacolata dovreste aver già messo mano agli scatoloni con albero, decorazioni e ammennicoli vari per immergere la vostra casa nel più vivo dei climi natalizi.

Se casualmente quest’anno non avete ancora a disposizione nulla di tutto questo, se non nutrite assolutamente alcuna velleità di immergervi nel caos dei mercatini per acquistare gli accessori dell’ultimo momento o se più semplicemente volete qualcosa di più originale, allora inforcate ferri e uncinetto, questo post fa per voi.

image

Questo è il Christmas Tree Hat Adult di Amy Stender, versione modificata del Christmas Tree Hat di Patti Pierce Stone. Si tratta di un vero e proprio cappello a tutti gli effetti, ma sfido chiunque di voi a girare per strada con in testa una roba simile! Per tanto direi che lo si può tranquillamente utilizzare, opportunamente imbottito, come un abete mignon per piccoli appartamenti.

image

Avrete visto sicuramente qualcosa di simile sbirciando le vetrine di quest’anno della Benetton, loro sono i piccoli maglioncini Cheers di Cheryl Niamath , divertentissimi da realizzare, magari adottando filati particolari o piccoli motivi jaquard. Con del filo metallico potete anche realizzare delle semplici grucce per appendere i micro topdown raglan praticamente ovunque.

image

Per ogni knitter che si rispetti non possono poi mancare queste bellissime Miniature Knitting Bag Ornaments di Sharon Spence, delle vere e proprie borsette da lavoro complete di matasse di lana e di ferri per lavorare a maglia. Da usare sia come decorazioni per l’albero visto sopra o come chiudi-pacco originali e spiritosi. 

image

E che dire delle deliziose  Wee Tiny Elf Sock di Meg Bakewell ? Io le adoro, mettono allegria solo a guardarle…e poi, anche se così piccole, non potranno certo non attirare l’attenzione di Babbo Natale, nel caso fosse così gentile da volerci lasciare dei doni!

image

Per finire ho scelto la Owlishly Sleepy Sarah di Mia Zamora Johnson che probabilmente per il colore del vestitino o per il cappuccetto ha un’aria tipicamente natalizia. E’ un delizioso amigurumi realizzato ovviamente con l’uncinetto, una bambolina che però ha anche l’aria di un folletto, anch’essa da realizzare con vari filati, ricamando e magari decorando con perline, secondo quanto la fantasia suggerisce.

Direi che gli ingredienti per delle decorazioni diverse questa volta ci sono tutte. Buon weekend a tutte, come sempre.

Nota: per alcuni pattern non ho purtroppo potuto indicare il link, ne conservo il file ma su di esso non c’è l’indirizzo originario, comunque non credo sia difficile risalire ad essi attraverso il nome del pattern stesso o della sua creatrice.

Commenti

  1. Ehi ma le Wee Tiny Elf Sock sono veramente deliziose, mi piacciono un sacco!!! Anche l'amigurumi!!!
    Non saprei fare nulla di tutto ciò, al massimo riesco combinare qualcosa a punto croce, ma osservo ammirata :)

    RispondiElimina
  2. aa,nooo,la ouslaislippiyeah è caruccissima,ma i maglioncini di benetton son strepitosi.però devo ammettere una cosa.io li ho visti nella vetrina del centro commerciale,e seppur non ci fosse troppo casino e non avessi il nano appresso,non mi hanno fatto venir voglia di leccare la vetrina,come heidi(sta scena di lei col naso schiacciato sul vetro la ricordo solo io mi sa...),ma quelli della tua foto son troppo belli!ho gli occhi a cuoricino.ma non li hai fotografati alla benetton,è farina del tuo sacco?

    RispondiElimina
  3. che post meravigliosooooo
    I maglioncini sono bellissimi, li ho visti da Benetton e ho pensato di farne per appendere all'albero. Ma quando? BHO!!
    Voglio sferruzzare e non ho tempo, sono distrutta aiutoooo!!
    Baci

    RispondiElimina
  4. @Adam's Rib: carine vero? mi piacerebbe molto provare a farle...avere il tempo!!!

    @amrita: no no, la foto è quella originale dell'autrice :)
    PS: io me la ricordo la scena di Heidi!

    @try2knit: io sono incatenata a quel cappero di cardigan che non mi fa finire altroooooo! Sgrunt!

    RispondiElimina
  5. ti prego,giurameloooo!io ricordo ancora quanto ho riso.m'è proprio presa la ridarola,e son sicra che se lo rivedessi...

    ma il mulo che ce sta a fà?
    comunque,tu che sei capacissima ti ci dovresti cimentare subitissimo!quei maglioncini da barbie sono fantastici!
    figurati,mi immagino un grande tavolo da lavoro col vetro,di quelli col cassettone sotto al piano,dove puoi inserire le foto o gli oggetti sotto al vetro,per personalizzarlo.pensalo pieno di maglioncini mignonne,e di fiori uncinettati.

    RispondiElimina
  6. @amrita: beh, io sono di quella generazione (vecchietta sigh) cresciuta guardando proprio quei cartoni animati; Heidi poi mi piaceva in maniera particolare, forse perchè essendo cresciuta in campagna un pò mi ci identificavo :) Vero...il mulo...tocca trovare qualche puntata sul mulo ;)
    Bella l'idea del tavolo da lavoro...però con la mia casetta piccina picciò se ne metto uno simile mi tocca sedermi sul balcone!!!!

    RispondiElimina
  7. Bellisime idee! Porca miseria sono sommersa dalle consegne di Natale, non faccio più in tempo a farmelo da me... Sarà per l'anno prossimo di sicuro!!!

    RispondiElimina
  8. @knittingturnip: ahimè quest'anno temo di non farcela neanche io...però lo lascio come buon proposito per il Natale prossimo ;)

    RispondiElimina
  9. mi ero già innamorata di quei micromaglioncini lo scorso anno e avevo trovato molti patterns per potersi sbizzarrire con modelli di tutti i tipi, li ho salvati e non li ho mai fatti!e anche questo natale mi sa che salterà..speriamo l'anno prossimo!

    RispondiElimina
  10. Che ridere, ieri sera ci ho provato. Sembravo spiderman circondato dalle mille ragnatele. Ma come si fa a tenere in mano 4 ferri?
    Bacionzi!

    RispondiElimina
  11. quante belle idee... peccato non avere tempo!! anche io, come molte di voi, sono sommersa dai regali da finire!!! e anche quest'anno penso: "ma pensarci un po' prima no???"

    buona domenica
    eli

    RispondiElimina
  12. che meraviglia se avessi tempo addobberei tutta la casa con quel bellissimo amigurumi e con quei deliziosi maglioncini!! io alla vetrina della benetton mi ci sono appiccicata quando li ho visti!!davvero originali..per non parlare della borsetta con gli attrezzi degni di una buona sferruzzatrice!!!

    RispondiElimina
  13. @Lilly: eh lo so, anche per me se ne parlerà l'anno prossimo, anche perchè il mio albero non potrebbe contenerli :)

    @try2knit: anch'io quando ho cominciato mi sentivo la dea Kalì, non sapevo come tenerli a bada!

    @Elisa: purtroppo nonostante i buoni propositi suucede sempre così...magari dovremmo cominciare in estate!

    @karen: stasera ho guardato meglio quei maglioncini...sono uno diverso dall'altro! Incredibili!

    RispondiElimina
  14. ue,tzugumiii!ma che vorresti di'?che siccome abbiamo visto il filmone di heidi siamo vecchie????
    io giro coi jeans le all star viola (erano viola -.- ora non più),e l'i-pod conficcato nel cervello,...
    sempre ggiòvine dentro!

    RispondiElimina
  15. @amrita: ma no, anzi, noi siamo di quella fortunata generazione che è cresciuta con i cartoni animati più belli, che è rimasta giovane dentro e fuori (sfido chiunque a dirmi che l'anno prossimo vado per i 40!!!)

    @Amelia: e di che :) mi piace condividere le cose belle, così come fai tu, maga istigatrice!

    RispondiElimina
  16. checcariniiiii!!!soprattutto l'amigurumi!! ma come si fa?
    oops...mi presento... mi chiamo Manuela e sono una super super principiante. Con i ferri vado tranquillamente di diritto e rovescio, ma con l'uncinetto...meglio se nemmeno lo tocco...
    ciao!!

    RispondiElimina
  17. Ma no Manuela, prima o poi dovrai provare anche con l'uncinetto, vedrai che ti divertirai :) La spiegazione dell'amigurumi è nel link che ho allegato...ma hai un blog?

    RispondiElimina
  18. No, non ho un blog...mi limito a bazzicare qui e lì... :)

    RispondiElimina
  19. Peccato :) secondo me ti divertiresti un mondo anche col blog! Comunque, torna a bazzicare quando vuoi :)

    RispondiElimina

Posta un commento