Eccomi di ritorno dalle mie "ferie mentali" con un leggero anticipo rispetto a quanto promesso nell'ultimo post.
Non siamo propriamente a Settembre ma, per qualche strana ragione, quest'anno il 29 Agosto sancisce di fatto la ripresa di tutte le attività ed io, che ero in fermento già da un po', non vedevo l'ora.
Le giornate sono state splendide, niente afa, niente sole accecante, pioggia quanto basta e venticello fresco per pensare a lungo e bene.
In genere io odio questo mese, mi sembra che tutto si perda nel caos e nella frenesia del traffico cittadino.
In realtà quest'anno Agosto per me è stato davvero importante. Ho preso decisioni importanti e fatto progetti a breve e lungo termine. Soprattutto ho troncato rapporti, lavorativi e non, che mi tenevano inchiodata in una sorta di limbo, in attesa che altri decidessero al posto mio, senza averne diritto alcuno. La sensazione che ne è derivata è stata assolutamente meravigliosa, di leggerezza e consapevolezza di sé.
Nei prossimi giorni vi racconterò con dovizia di particolari - e di fotografie - a cosa ho lavorato.
Adesso una tazza di caffè e buon lavoro!