Facciamo le calze (in) piano #2


Pronte per il tallone? Allora armiamoci di un uncinetto - e di tanta pazienza - e riprendiamo 14 maglie dal lato destro.


Lavoriamo a diritto le maglie appena riprese, lavoriamo 8 maglie del tallone, inseriamo un nuovo marcapunto per indicare la metà del nostro lavoro, lavoriamo quindi le restanti 8 maglie, sempre a diritto.


A differenza di quanto scritto per la lavorazione in tondo, qui il marcapunto non è essenziale ma sicuramente ci aiuta a controllare di aver eseguito correttamente le diminuzioni che effettueremo in seguito per modellare il nostro tallone.


Riprendiamo a diritto le maglie sempre aiutandoci con l'uncinetto, perchè i ferri dritti sono ovviamente meno flessibili di quelli circolari.


Alla fine delle operazioni ecco come si presenta la nostra calza. Lavoriamo tutte le maglie a rovescio e procediamo con le diminuzioni.


  1. Passate la prima maglia a diritto, quindi effettuate una diminuzione a sinistra con un ppdir o una semplice maglia accavallata. Proseguite a diritto fino alle ultime tre maglie, due maglie insieme a diritto, una maglia a diritto.
  2. Lavorate tutte le maglie a rovescio.

Ripetete i ferri 1 e 2 fino a ripristinare le 30 maglie iniziali. Rimuovete il marcapunto ma tenetelo comunque a portata di mano, potreste decidere di riutilizzarlo nella lavorazione della punta.


 Continuate la lavorazione della suola a maglia rasata - oppure creando dei semplici motivi per aiutarvi nel conteggio dei ferri effettuati - fino ad arrivare alla base del vostro alluce.

La prossima volta completeremo la modellazione della punta e vedremo come realizzare la parte superiore.

Buon inizio di settimana e mi raccomando, se dovessero esserci degli errori in questo tutorial segnalatemi!

Commenti