La mia piacevole routine

PicMonkey Collage

E’ difficile riprendere a scrivere dopo un lungo periodo di silenzio, ci sono così tante cose che vorrei raccontare o fissare che sono sicura di dimenticare o far confusione.

Cercherò allora di aiutarmi con le immagini scattate durante i giorni di festa, in ordine rigorosamente sparso.

1. Simone ha scoperto la sua grandissima passione per il ciuff ciuff installato nel Centro Storico in occasione delle festività natalizie. Chiodo fisso al risveglio, chiodo fisso al rientro a casa dopo la giornata trascorsa in campagna dai nonni. E siccome non sta mai fermo, ecco che tocca ora alla mamma ora al papà incastrarsi nei piccoli sedili alle sue spalle per accompagnarlo e sorvegliarlo.

2. Dopo il lungo periodo di pioggia e scirocco, le vacanze natalizie ci hanno regalato giornate di sole, con cielo limpido e luce abbagliante che sulle mura intonacate a calce diventa ancora più intensa. Passeggiare per i vicoli è stato piacevolissimo, soprattutto ora che riusciamo a lasciare più spesso il famigerato passeggino a casa.

E a sera, rientrando, il tramonto ci ha spesso regalato i suoi colori più belli.

3. Mi sono divertita e rilassata nel far cose futili, tipo un set completo di stitchmarkers da utilizzare per i prossimi cardigan o maglioni. Non sono bravissima in queste cose e sicuramente faccio un sacco di stupidaggini, ma essendo per uso personale direi che una volta tanto posso ritenermi soddisfatta.

4. Ho lavorato tantissimo a maglia, finalmente per le persone che amo. Mio marito quest’anno ha scoperto la passione per gli scaldacollo e la costa inglese, ha scelto una serie di filati e mi ha dato carta bianca, così ho avuto modo di divertirmi alternando l’uso dei circolari a quello dei ferri dritti, affascinata dalle sfumature delle lane proposte.

Per me ho iniziato un cappello, viola e con le trecce, manco a dirlo. Inizialmente seguendo questo pattern, prontamente scucito e riconvertito in questo.

Ho anche studiato il diagramma per la realizzazione dei miei guantini ipercolorati, ma solo su carta, perché il caos di gomitoli scoraggerebbe anche le più motivate.

5. Ho cercato di avviare la politica dei giochi intelligenti attraverso il set da falegname per il piccolo – e non solo – di casa.

6. Ho visitato la splendida manifestazione che si è tenuta a Casa Cappellari dall’11 al 24 Dicembre, Manufacta, una vera e propria sinergia di giovani talenti che espongono le loro opere di creatività. Ho conosciuto Annamaria, stretto la mano dal vivo a Michele, incrociato sguardi, sorrisi, contagiata da voglia di fare e di stare insieme.

E già che c’ero ho acquistato la shopper col micio della bravissima Francesca Cosanti.

7. Ho ritrovato una cara amica che temevo di aver perduto per sempre, constatando quanto a volte tutto nasca da incomprensioni e malintesi, anche se l’amicizia, quella vera, è capace di ricominciare come se nulla fosse accaduto, diventando più forte e ricca.

8. Ho scoperto che i parenti acquisiti sono più importanti di quelli dovuti a legami di sangue. E che i silenzi sanno essere molto eloquenti.

Ecco, lo sapevo, gran confusione e sicuramente qualcosa perso nel corso di questa lunga lista. Vorrà dire che, se mi verrà in mente, ve lo racconterò la prossima volta.

Bentrovati tutti!

Commenti

  1. Ciao Giusi, quante belle e interessanti cose hai fatto, buon anno!!
    Un abbraccio
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quasi tutte le vacanze al servizio del mio tiranno, come puoi ben notare :)
      Buon weekend Carmen!

      Elimina
  2. Ben ritrovata amica mia!! Ho avuto la fortuna di poter condividere questi magici momenti in diretta, miracoli della tecnologia... Senza la quale mi sentirei persa, perché sarei senza di te!! Bacioni e che il nuovo anno ci riservi tante belle sorprese

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti Elisabetta, quella volta che avevo dimenticato il cellulare mi sentivo persa senza la nostra chiacchierata serale!!!! Mai più!!!!!!

      Elimina
  3. Ben ritrovata a te! E' sempre un piacere leggerti e vedere i tuoi lavori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentrovata Lory, mi siete mancate tutte ma la vacanza è vacanza!

      Elimina
  4. ....ma non erano vacanze di Natale!!!!!!!! Auguri di un felice e sereno 2014 e bentornata!!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che sembravano più un tour de force?
      Ecco perchè sono messa peggio di prima!!!! :)

      Elimina
  5. mmmmh... i segnapunti voglio imparare a farmeli anche io! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ce l'ho fatta io ce la fa chiunque!

      Elimina
  6. Bentornata!!!! Vedo che ci sono stati momenti molto intensi...è bello leggerti di nuovo!!!!
    Un mega abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Momenti intensi e momenti impegnativi...come sia sopravvissuta è un mistero anche per me!
      A dopo con una mail :)))

      Elimina
  7. no confusione per nulla, una grande intensità di vita! Questo Natale ho regalato scaldacolli a tutti!!! E poi ho deciso di sferruzzare solo x gioco...sto preparando una gallinella in gonnella!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più scaldacollo per tutti!!! Evviva???
      Vengo a sbirciare se hai pubblicato le foto :)))

      Elimina
  8. brava :) che lana è quella della scaldacollo immortalato qui sopra? E' molto bella :)

    RispondiElimina

Posta un commento