Forse sono la persona meno adatta per parlare del Natale. Non è che non mi piaccia questo periodo dell’anno, dopotutto Dicembre è il mio mese, ma detesto fortemente il bombardamento mediatico cui siamo sottoposti da Novembre in poi, come se tutto in fondo si riducesse a regali e grandi abbuffate.

02

Visto che il liet motif dell’anno è l’handmade a tutti i costi come ricetta anticrisi (?!?) contribuisco anch’io con le mie decorazioni coloratissime fatte a maglia.

Le dimensioni variano in base al tipo di filato che utilizzate, le mie ad esempio variano dagli otto a sei centimetri di diametro

Occorrente:
alcune gugliate di lana sottile di vari colori
ferri circolari con punte da mm 4 e cavo da 60 cm
un uncinetto da 2,5 mm
ago da lana
imbottitura

Abbreviazioni e punti usati:
m = maglia
m a dir = maglia a diritto
aum = un aumento semplice
2 m ins a dir = due maglie lavorate insieme a diritto
1 acc doppia =  passare una m a dir, 2 m ins a dir, accavallare la m passata.

01

Procedimento:

Avviare 6 m e lavorare in tondo così come segue:
    giro 1: * 1 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (12 m)
    giro 2: lav. tutte le m a dir.
    giro 3: * 3 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (16 m)
    giro 4:  * 3 m a dir, 1 aum, 1 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (24 m)
    giro 5: lav. tutte le m a dir.
    giro 6: *3 m a dir, 1 aum, 3 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (32 aum)
    giro 7: * lav. tutte le m a dir.
    giro 8: *3 m a dir, 1 aum, 5 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (40 m)
    giro 9: lav. tutte le m a dir.
    giro 10: *3 m a dir, 1 aum, 7 m a dir, 1 aum*, rip da * a * (48 aum)
    giri 11-12-13-14: lav. tutte le m a dir.
    giro 15: * 3 m a dir, 2 m ins a dir, 5 m a dir, 2 m ins a dir* , rip da * a * (40 m)
    giro 16: lav. tutte le m a dir.
    giro 17: *3 m a dir, 2 m ins a dir, 2 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a * (32 m)
    giro 18: lav. tutte le m a dir.
    giro 19: * 3 m a dir, 2 m ins a dir, 1 m a dir, 2 m ins a dir*, rip da * a * (24 m)
    giro 20: * 3 m a dir, 1 acc doppia* rip da * a * (16 m)
    giro 21: lav. tutte le m a dir.
    giro 22: 2 m ins a dir fino alla fine del giro (8 m)

04


Tagliare il filo, lasciandone disponibile almeno una decina di centimetri, e con l'aiuto di un ago da lana farlo passare all'interno delle 8 maglie rimaste, stringendo bene per chiuderle. Con un uncinetto creare una catenella di dieci maglie in modo da poter appendere le sfere di lana. Fissare il filo. Con l'ago cucite anche le maglie di avvio e nascondete le codine. La sfera viene riempita con della imbottitura sintetica ed è preferibile cominciare a farlo intorno al giro 19 in modo da poter modellare bene l'interno con le dita.

Questo tutorial fa parte della raccolta realizzata per Pianetadonna e lo trovate pubblicato anche qui. Ne hanno parlato anche qui e qui, anzi, in quest’ultimo caso hanno praticamente copiato tutto il tutorial lasciando, bontà loro, almeno il link. Ci tengo a precisare che non sono affatto una blogger di “Questo lo riciclo” eh :)


12 Comments

  1. Che belleee!!! Trasmettono calore... per lo spirito Natalizio basta ignorare il bombardamento mediatico aggiungerei caccoloso ... e rifugiarsi in una dimensione di coccole domestiche!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione mia cara Meletta, ma come si fa? Dovrei stare sempre col telecomando in mano facendo lo slalom fra le varie pubblicità :( Prendo fiato solo quando vediamo un bel dvd, senza giochi idioti e soprattutto senza caccole :D

      Elimina
  2. Bellissime, grazie per lo schema penso che prima o poi proverò a farle anche io. Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà credo che online ci siano palline più belle delle mie, queste sono state improvvisate in pochissimo tempo e alla fine hanno fatto la felicità di Simone che ci ha potuto giocare senza romperle :D

      Elimina
  3. Bellissime...proverei a farle ma...mi manca il ferro adatto...acc!
    I miei figli si sono prenotati per averle come decorazione per i compleanni...mi divertirò con l'uncinetto...intanto c'è tempo...
    Un mega extra giga abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che anche all'uncinetto saranno bellissime e preziose, la mia amica Ilaria ne ha fatte alcune veramente stupende! Sono qui: http://besenseless.blogspot.com/2013/12/sbrilluccichio.html

      Elimina
  4. Ottime anche per disfarsi di un po' di avanzi colorati... chissà se avrò tempo di farne almeno una come ornamento 2013 (ogni anno faccio ua pallina nuova per l'albero). Quella col motivo fair isle è strepitosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche quella improvvisata sul momento, praticamente ho arraffato i primi avanzi e mi sono lasciata andare a motivi casuali, confesso che se dovessi rifarla non saprei da dove partire. Io invece vorrei proprio fare uno degli addobbi di Ilaria...uff...

      Elimina
  5. Sono meravigliose, belle, anzi bellissime! Io non ne ho mai viste di palline fatte a maglia. Quanto all'inflazione di questa festa...ahinoi Tzù, da subito dopo Halloween (altra festa importata) ecco comparire torroni e panettoni il primo novembre. Oh nooooo :(
    Bacetti e complimenti per le palline strepitose
    Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà quest'anno pare che ci sia il boom delle decorazioni natalizie a maglia o uncinetto. Comunque, come osserva giustamente Annalisa, è un ottimo modo per spazzar via avanzi di filati che non si potrebbero utilizzare in altro modo :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  6. Bellissime!!!! Io quando vedo queste piccole opere d'arte.... un po' ci sto male .... per il" vorrei ma non posso"....non posso perché non ho tutta la manualità e pazienza che queste piccole cose richiedono per realizzarle.....Bravissima !!!! buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco. Proprio ieri ho comprato la base in polistirolo per realizzare una ghirlanda che sogno da anni...e che ahimè non potrò fare neanche quest'anno. Pazienza!

      Elimina

Tutto il giorno corro dietro alla mia piccola tempesta Simone ma, anche se tardi, cerco di rispondere :)