Coccole d’Autunno #4

Ci sono giorni in cui tutto rema contro e neanche la tanto amata lista delle imperfect things riesce a riportarmi il sorriso. Allora mi rifugio in un mondo parallelo, quello narrato dall’ultimo autore in lettura.

Perché in fondo quale coccola migliore di un buon libro? Ed ecco il mio segnalibro.

01

 Occorrente:

un gomitolo di Bi Elle Filati Baby Cachemire.

ferri dritti con punte da mm 3

Abbreviazioni e punti usati:

m = maglia

m a dir = maglia a diritto

m a rov = maglia a rovescio

1 aum a dir = aumentare una maglia a diritto

1 aum a rov = aumentare una maglia a rovescio

2 m ins a dir = due maglie lavorate insieme a diritto

1 acc sempl: passare una m a dir, lav a dir la successiva, accavallare la maglia passata

1 acc doppia = passare una m a dir, 2 m ins a dir, accavallare la m passata.

02

Procedimento:

Avviate 17 maglie e lavorate 4 ferri a maglia rasata rovescia.

Proseguite con la lavorazione a maglia rasata rovescia nelle 3 m iniziali e finali, seguendo invece per le 11 centrali le spiegazioni che seguono:

ferro 1: 5 rov, 1 dir, 5 rov

ferro 2 e tutti i ferri pari: lav le m come si presentano

ferro 3: 5 rov, 1 aum a dir, 1 dir, 1 aum a dir, 5 rov

ferro 5: 5 rov, 1 dir, 1 aum a dir, 1 dir, 1 aum a dir, 1 dir, 5 rov

ferro 7: 4 rov, 2 ins a dir, 1 dir, 1 aum a dir, 1 dir, 1 aum a dir, 1 dir, 1 acc sempl, 4 rov

ferro 9: 3 rov, 2 ins a dir, 2 dir, 1 aum a dir, 1 dir, 1 aum a dir, 2 dir, 1 acc sempl, 3 rov

ferro 11: 2 rov, 2 ins a dir, 3 dir, 1 aum a dir, 1 dir, 1 aum a dir, 3 dir, 1 acc sempl, 2 rov

ferro 13: 1 rov, 2 ins a dir, 4 dir, 1 aum a dir, 1 dir, 1 aum a dir, 4 dir, 1 acc sempl, 1 rov

03

ferro 15: 2 ins a dir, 5 dir, 1 aum a dir, 1 dir, 1 aum a dir, 5 dir, 1 acc sempl

ferro 17: tutte le m a dir

ferro 19: 1 aum a rov, 1 dir, 1 acc sempl, 1 dir, due ins a dir, 1 dir, 1 aum a rov, 1 rov, 1 aum a rov, 1 dir, 1 acc sempl, 1 dir, due ins a dir, 1 dir, 1 aum a rov

ferro 21: 1 rov, 1 aum a rov, (1 acc sempl, 1 acc sempl, 1 dir) effettuare un acc doppia sulle tre m precedenti, 1 aum a rov, 3 rov, 1 aum a rov, (1 acc sempl, 1 acc sempl, 1 dir) effettuate un acc doppia sulle tre m precedenti, 1 aum a rov, 1 rov.

ferri 22-23-24: lav a maglia rasata rovescia

ferro 25: rip dal ferro 1

04

Eseguite la ripetizione dei cuori per la lunghezza desiderata e terminate con i tre ferri a maglia rasata rovescia.

Questo tutorial fa parte della raccolta realizzata per Pianetadonna e lo trovate pubblicato anche qui.

Se voleste cimentarvi con questo segnalibro, fatemelo sapere e inviatemi le vostre foto, mi renderete felice!

Commenti

  1. ... succede anche a me e tra l'altro in questo periodo sto trascurando la lettura.... :( ... eeh se fossi capace mi cimenterei :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo anche io ho trascurato molto la lettura da quando è nato Simone, ma quest'estate - complice il caldo - mi sono rifugiata in 1Q84 di Murakami :)))

      Elimina
  2. E' la prima volta che vedo un originalissimo segnalibro di maglia, cara Tzu!
    Quanto al periodo...che dire? Pare siamo nella stressa barca :)
    Baciotto Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susanna, faceva parte dei tutorial per San Valentino e mi era piaciuto molto il motivo a cuore, così ho dichiarato il mio amore per la lettura :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  3. E' bellissimo ...e potrebbe essere anche un'idea regalino...tempo fa ne avevo visto un altro, non ricordo in quale blog che mi piaceva pure tantissimo era a forma di lucertola, era facilissimo!!!!!
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono tantissimi segnalibri originali e bellissimi, io prendo nota perchè vorrei che ciascun libro avesse il suo!

      Elimina
  4. Il segnanlibro lavorato a maglia è un'idea proprio carina...anche io ho i miei "libri rifigio"...però spero anche che tute 'ste cose che si mettono a remare contro decidano di andarsene altrove...così ti torna il sorriso!
    Un abbraccio forte...ma proprio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva i libri...quelli che leggeresti all'infinito senza mai stancarti!
      Ti abbraccio forte forte anch'io, mannaggia alla lontananza!!!!!!!!!

      Elimina
  5. Quest'estate ho letto moltissimo... Adesso leggo solo a letto, prima di andare a domire, peccato che la maggior parte delle volte crollo dopo mezz'oretta (se non prima...).

    Il tuo segnalibro è delizioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah come ti capisco! In realtà io leggo giusto quel quarto d'ora che passa dallo spegnimento di tutte le luci al crollo del cucciolo, rigorosamente col reader infilato sotto le coperte per non destare attenzione. Poi crollo pure io...

      Elimina
  6. mi piace molto questo segnalibro e ne ho appena realizzati due in cotone verde.
    Seguo da qualche tempo il tuo blog con piacere e ho pensato che sia ora di esprimerti la mia stima per i bei lavori che realizzi.
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio con tutto il cuore Anna, le tue parole mi riempiono di gioia :)
      Appena puoi mandami qualche foto, mi piacerebbe vederli :))))

      Elimina

Posta un commento