lunedì 28 gennaio 2013

Ancora un cappello.

lunedì 28 gennaio 2013
Ho sempre amato moltissimo i cappelli, anche se molto probabilmente non li ho mai indossati con naturalezza perchè convinta che, in fondo, non mi stessero affatto bene.
Così la mia lista di favoriti su Ravelry aumenta a dismisura, con la complicità del gruppo che frequento da poco su facebook e dei suoi continui spunti.
E proprio quando disperavo di non poterne realizzare di nuovi, almeno per questo inverno, ecco arrivare la mia amica Paola con la sua richiesta, il Ferrari Hat (eh si, si chiama proprio così!) della Filatura di Crosa.


Paola è la vulcanica proprietaria di un negozio di filati nel mio paese e la nostra recente collaborazione è una delle belle novità di quest'anno.
Il mio Ferrari Hat è realizzato con la Zara Melange, una lana merino che, oltre alla bellezza intrinseca del filato, possiede una gamma cromatica davvero eccezionale. 
Il cappello andrà a completare l'esposizione dedicata a questi fantastici gomitoli ed io sono particolarmente orgogliosa della sua realizzazione.


Rispetto al modello originale, lavorato in piano, ho apportato alcune modifiche. Innanzitutto ho lavorato in tondo, perchè come sapete io odio le cuciture! Per questo motivo ho dovuto sensibilmente cambiare la realizzazione della corona, eseguendo delle diminuzioni sia sulle trecce più grandi che su quelle più piccole, costituendo delle punte convergenti nelle 8 maglie che ho infine chiuso con l'ago.


La variante è stata molto apprezzata ed il cappello fa ormai bella mostra di sé nello show room. 
Confesso che separarmente non è stato facile, molto probabilmente ne realizzerò uno anche per me.

5 commenti:

  1. Devi assolutamente farne un altro da aggiungere alla tua collezione!! Oltre che bellissimo, ti sta molto bene!!!!

    RispondiElimina
  2. Si, sono bellissimi e ti stanno proprio bene.. e tu si bravissima con i ferri!!
    Buona settimana!
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Questa è la stagione perfetta per i cappelli, fa un fredo bestiale e nel contempo l'inverno si allontana facendoci desistere dal'iniziare progetti invernali troppo lunghi. Ottimo lavoro, ti vedo lanciata!

    RispondiElimina

Tutto il giorno corro dietro alla mia piccola tempesta Simone ma, anche se tardi, cerco di rispondere :)

AddThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...