Prima di partire per un lungo viaggio...


...le cose da fare sono tantissime, soprattutto per una knitter sottoposta ad un trasloco. Perchè oltre alle solite valigie, alla maglietta corta, ai sandali e al maglioncino per le passeggiate sulle Rive, ci sono i ferri da sistemare, gli uncinetti, le borsette con tutti gli strumenti del mestiere e dulcis in fundo la materia prima, lana o cotone.

In questi giorni mi sono dedicata a realizzare matasse con del vecchio filato regalatomi da un'amica di famiglia.


Armata di arcolaio per formarle, le ho lavate in acqua fredda con un detersivo specifico profumatissimo, poi le ho stese al sole per quasi due giorni, appendendole semplicemente o sistemandole su degli stendini.
Oggi poi ho cominciato a formare i gomitoli, così posso conservarli tranquillamente per i prossimi lavori invernali.



Nel frattempo per ingannare l'attesa del viaggio mi sto cimentando con l'Azzu's Shawl di Emma Fassio. Ho scelto un filato in cotone color glicine, molto delicato ed estivo. L'unico neo è che essendo sottile devo lavorarlo con i ferri da 3 mm. ed il mio scialle cresce molto ma molto lentamente. Però è bello.
E mi darà soddisfazioni, lo so!

PS: chiedo scusa per le pessime foto e per la pessima impaginazione del post. Il mio portatile è defunto e sono costretta ad utilizzare quello di mio marito. Senza i miei programmini è un disastro.


Commenti

  1. come ti capisco...anch'io odio le lavorazioni lente perchè mi piace vedere il lavoro dopo alcuni giri, invece coi ferri piccoli sembra sempre di essere ferme allo stesso punto dopo 2 ore di lavoro!!! il colore è delicatissimo, mi piace!
    e la tua organizzazione pre-viaggio è encomiabile...

    RispondiElimina
  2. E' bellissimo, lo scialle ha un colore meraviglioso:)

    RispondiElimina
  3. Invidio la tua organizzazione. Io prima dell'ultimo trasloco non riuscivo neanche a connettere (non è cambiato granchè, a dire il vero, da allora ahahah).
    Ho preparato anch'io un po' di gomitoli, tempo fa, e l'arcolaio è stato il gioco preferito di Sara per alcuni giorni...
    Per finire: il tuo scialle sta venendo proprio bene! Aspetto di vederlo finito.
    Buon trasloco! Elena

    RispondiElimina
  4. Bello e che colore!
    ciao, un bacio :)

    RispondiElimina
  5. ma che belli i tuoi filati ed il tuo lavoretto, ma cos'ha l'impaginazione del tuo post che non va? Io lo vedo perfetto!
    Buone vacanze!
    Lety

    RispondiElimina
  6. belli questi filati!!!! e bellissimo l'azzu
    buon trasloco!!!

    RispondiElimina
  7. mi è mancato un pò non vedere il tuoi bei lavori all'attivo:D felice di sapere che invece lavori anche in pieno trasferimento! che dire, quel colore è bellissimo e poi a me i punti traforati (chissà se si chiamano così?!) mi piacciono da matti!
    un bacio e buon week end
    barbara

    RispondiElimina
  8. Cara,..
    in pieno trasloco riesci a trovare il tempo per uno scialle..
    che mito!

    Anche a me il colore che hai scelto piace moltissimo..e sono sicura che verrà una meraviglia!

    Buon w.e.
    CriCri

    RispondiElimina
  9. Cinzia: stupendo, bellissimo! Anche io invidio il tuo modo di organizzarti e trovare il tempo per sferruzzare qualcosa! Io sto a corto di idee, non mi piace niente di quello che faccio, poi disfo e rifaccio, ma poi ridisfo....uffà, poi con questa umidità le mani non mi aiutano!

    RispondiElimina
  10. che bello vedere le matasse stese!!
    senza il proprio pc è sempre un pasticcio, speriamo che il tuo si sistemi presto!
    hai ragione: noi creative dobbiamo anche fare la valigia dei nostri ferri del mestiere!!

    bellissimi i gomitoli ma stupendo il lavoro iniziato...

    baciottoli e buona notte
    eli

    RispondiElimina

Posta un commento