Penelope incombe!

Avevo giurato che in questi giorni di festa non avrei toccato né un gomitolo né tantomeno un ferro da maglia e che mi sarei dedicata solo ed esclusivamente alla lettura. Macché…chiamatela dipendenza, chiamatela ancora di salvezza, ma io senza sferruzzare (o crocettare) proprio non resisto. Persino la notte di Capodanno ero lì a cimentarmi nella lavorazione di un collo per impiegare i tempi morti fra una portata e l’altra…roba da maniaca ossessivo-compulsiva!

Comunque, di tutto questo gran trambusto sappiate che non esiste al momento alcuna prova fotografica. Il topdown raglan giace piegato nell’armadio, in attesa di una giornata luminosa che ne esalti la lavorazione a piccole trecce, mentre il cardigan per mio marito è un work in progress infinito (siamo passati da un modello semplice con zip a quello a doppio petto con alamari e so già che la lana non basterà…). E fra un paio di guantini ed un cactus, anche il famoso collo di capodanno è in attesa di approvazione perché, abituata alle sciarpone che fanno bella mostra di sé sul cappotto, questa sorta di collare proprio non mi piace.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Giusto per incrementare ulteriormente la mole di progetti che vorrei realizzare, durante le mie numerose incursioni presso l’edicola mi sono imbattuta in questo numero speciale di Burda Maglia. Un po’ scettica l’ho sfogliato, convinta di trovare i soliti modelli riproposti in tutte le salse, con filati allucinanti e modelle a dir poco improbabili, invece mi sono piacevolmente sorpresa ad ammirare dei capi splendidi, molto curati nei dettagli, realizzati con punti messi in risalto dall’uso di lane pressoché a tinta unita.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA         OLYMPUS DIGITAL CAMERA

A differenza di altri servizi visti su diverse riviste del settore, i maglioni sono perfettamente supportati dal resto dell’abbigliamento indossato dalle modelle, fornendo un ulteriore suggerimento circa gli abbinamenti a chi volesse realizzare i capi prescelti. Non so se a voi è mai capitato, ma spesso io noto commistioni di stili ed accessori decisamente ridicoli, di quelli che mai e poi mai porterei, neanche sotto tortura! Qui invece ogni singolo elemento concorre ad invogliare anche la più timida knitter ad armarsi di ferri e gomitoli e di cimentarsi nell’impresa.

Direi che in questo caso la rivista non ha nulla da invidiare alle più blasonate sorelle anglosassoni, a me ad esempio è venuta in mente Rowan mentre osservavo alcuni modelli.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Oggi invece ho scoperto che sono nuovamente in edicola i numeri dei Corsi di Cucito, pubblicati da Burda se non erro l’anno scorso. Purtroppo ho trovato solo il 3 ed il 4, ma non dispero di imbattermi nei primi due un giorno o l’altro. A me piacerebbe tanto imparare a confezionare qualcosa per me tutto da sola, ma dove abito purtroppo non esistono corsi del genere, neanche sulle tecniche base. Così spero di comprendere meglio alcune procedure, immergendomi nella lettura di queste due riviste che ad una prima occhiata mi sono sembrate abbastanza complete. Sarà difficile, ma ce la metterò tutta.

Prima di augurarvi un buon inizio di settimana volevo segnalarvi che è finalmente online Knitty nella sua versione Winter 2009, con una rassegna di pattern gratuiti davvero deliziosi. Io ho già adocchiato uno scialle che è un' incanto!

Commenti

  1. Che bello il maglione rosso che vedo... e appena ho aperto la pagina di Knitty ho trovato quella meravigliosa maglia viola, un colore che adoro!!!

    Buon sferruzzamento (chi sferruzza a capodanno...)!!!

    RispondiElimina
  2. buon anno! ma chi dice che per rilassarti non avresti dovuto abbandonarti ai ferri in questi giorni?l'importante e' fare sempre cose che piacciono... :) anch'io ho tante volte sperato di darmi al taglio e cucito ma ancora ancora niente :( magari il nuovo anno realizzera' questi nuovi propositi...

    RispondiElimina
  3. ciao , speriamo di riuscire a "beccare" questo numero di rakam !!! ho visto anche knitty, lo scialle che hai addocchiato è quello verde??
    è mio , è mio.... ha, già... è da tradurre.
    ******°°°°°§§§§ççççççççççç
    (sono parolacce)

    Graziella

    RispondiElimina
  4. @Simona: guarda, quel maglione è proprio un amore! Peccato non aver avuto uno scanner a portata di mano, avrei reso giustizia alla bellezza di quelle piccole trecce!

    @Lilly: sai com'è, le mie mani un pò di riposo lo meritavano, ma è più forte di me!!!

    @GraGra: Uhm no, è quello viola (ma anche quello verde è notevole!) Attenzione, non è Rakam, è Burda Maglia n. 333!

    RispondiElimina
  5. ciao carissima amica di tastiera :-))
    passato un buon capidanno leggo, ma sei riuscita a sferruzzare anche tra un piatto e l'altro?? sei grande :-)
    io come avrai letto, ho passato capodanno in compagnia di una brutta influenza intestinale :-(
    Anche io però in questi giorni ho continuato a sferruzzare, proprio perchè sono in relax...
    Bellissimi i maglioni che hai proposto, soprattutto il primo in copertina! ora vado a curiosare knitty, cosi si allungherà la lista dei progetti da fare! tutto in attesa dell'arrivo dei ferri circolari :-)

    buona serata
    eli

    RispondiElimina
  6. Bentornata e buon anno!!! Non avevi mai comprato Burda maglia? Io ogni tanto lo prendo, ha dei modelli veramente belli!!! Ora corro a comprare questo numero, mi deve essere sfuggito in edicola... e le spiegazioni di cucito sono molto chiare, pensa che ho imparato con quelle... ora corro a vedere il link che hai suggerito!

    RispondiElimina
  7. @Eli: mannaggia, mi dispiace tantissimo...però non tutti i mali vengono per nuocere e vedrai che lo sferruzzo sarà la cura perfetta!!!

    @Tibisay: francamente no, non mi era mai capitato di trovarlo in edicola...poi qui devi fare il giro di tutte, perchè in una trovi alcune riviste che magari altre non hanno...un casino insomma -_-

    RispondiElimina
  8. io non sono mai soddisfatta di ciò che trovo in edicola e ieri ho fatto razzia tra le riviste della nonna!!! sono stupende e ricche di idee...bacio e buon anno!!!

    RispondiElimina
  9. ma certo che mi servirà il tuo pattern!!! voglio cimentarmi con il magic loop su un progetto concreto e quale occasione migliore di provare a fare i tuoi guantini????
    con i ferri dritti ormai me la cavo bene, ma le cuciture le odio e se posso evitarle perchè no??

    sto lavorando al progetto agenda, vedrai che anche la tua uscirà benissimo!!

    bacioni e buona giornata
    p.s.
    qui per oggi danno neve!
    eli

    RispondiElimina
  10. cara tzugumi senti potresti darmi qualche info? tu dove compri la lana perchè io nella mia città trovo difficoltà dato che non c'è vasta scelta ed inoltre perchè i proprietari di un negozio specializzato solo in lana sono antipaticissimi!!! volevo sapere se per caso conoscevi siti online...help me!!

    RispondiElimina
  11. Ma no...macchè stare senza ferri e gomitoli?! hai fatto bene a sferruzzare anche a capodanno, che si sa, chi sferruzza a capodanno...
    Ah, Burda maglia piace un sacco anche a me!
    :)
    valeria

    RispondiElimina
  12. Ciao!! grazie mille per i complimeti ... fanno sempre bene al morale :) a presto e buon anno!!!

    RispondiElimina
  13. Chi sferruzza a capodanno...
    chi sta con kitty a capodanno...
    oh ma che figata di capodanno! ;)
    sono ancora viva hai visto, che bello!
    Bacionzi sorellona!
    Ciami

    RispondiElimina
  14. @karen: si, anch'io conservo gelosamente le mie vecchie riviste, ma ogni tanto mi piace andare alla ricerca di qualche bella novità :)

    @Eli: spero che i guantini ti piacciano!!!

    @Val: pensa che invece io è la prima volta che lo compro! NOn vedo l'ora che esca il numero primaverile!

    @something2knit: figurati, sono meritatissimi!

    @try2knit: già, stare abbracciata alla bestia pelosa non ha prezzo :)
    bacionzi sorellina :)

    RispondiElimina
  15. Ho dato uno sguardo al sito linkato e dopo un rapido giro, ho pensato che lo scialle verde non era il tuo sogno . . . quell'altro, è una sfida più interessante!!! ;-)
    Vedi come conosco bene la psiche di voi amanti del lavoro ai ferri???

    In questi giorni farò un po' di ordine nelle borse dei gomitoli e vedrò cosa farne!

    Ciao, R

    RispondiElimina

Posta un commento