Purtroppo in questi giorni ho troppo poco tempo per iniziare un nuovo progetto. Sistemando il mio armadio ho trovato alcune cose inutili - una sciarpa lunghissima ed un cardigan sformato - che avevo conservato con l'intento di riciclarne la lana. La sciarpa è stata ridotta in matassa e archiviata, il cardigan invece procede a rilento, la lana è un pò pelosa e richiede una buona dose di pazienza.
Per un pò dovrete accontentarvi di vecchi lavori fatti tanti anni fa. Questi due centrini sono il mio cavallo di battaglia, il modello si trova in un vecchissimo numero di Tuttuncinetto ed è semplicissimo e rapido da fare. Mi sono divertita a realizzarlo in vari colori, ma scegliendo un bel filato bianco si presta perfettamente a diventare una bomboniera per una sposa.


Unfortunately these days I have too little time to start a new project. By placing my closet I found some things unnecessarily - a very long scarf and a large cardigan - that I had kept with the intent to recycle wool. The scarf has been cut and stored in the hank, the cardigan is lagging, however, wool is a bit hairy and needs a good dose of patience.
For a little older you'll have to settle for work done many years ago. Both mats are my battle horse, the model is in an old number of Tuttuncinetto and is very easy and quick to do. I enjoyed doing this in various colors, but choosing a beautiful white yarn lends itself perfectly to become a gift for a bride.



L'avevo detto...rimanere lontana troppo a lungo da ferri e uncinetto sarebbe stato impossibile! Mentre progetto una versione estiva del Fragolino, da fare in cotone colorato per le fresche serate, penso anche a come riciclare lana e cotone che ho ritrovato mettendo in ordine nel mio armadio.
Avevo un bellissimo scialle fatto all'uncinetto e indossato spesso su un tubino nero, purtroppo però, essendo uno dei miei primi lavori, aveva assunto la forma di un triangolo un pò troppo allungato, per cui ho deciso di disfarlo e di provare a realizzare questo splendido modello che avevo sbirciato navigando in rete. Io ci provo...ovviamente vi tengo aggiornate!





Non mi sembra vero, ho finalmente finito i quattro corredini che mi ero prefissata per le amiche di Cuore di Maglia. Purtroppo il dolore al polso non accenna ad attenuarsi, perciò è necessario che io lo tenga a riposo per un pò, anche se so già che sarà molto difficile riuscirci!
Per i booties ho scelto un modello semplicissimo, il Dainty Booties: ho apportato però alcune correzioni, aumentando innanzitutto le maglie perchè la scarpa mi sembrava davvero troppo piccina, e poi, siccome odio le cuciture, ho montato il tutto su tre ferri, in modo da effettuarne solo una sul fondo. Certo, in rete ci sono modelli molto più carini, ma avevo bisogno di qualcosa di semplice, credetemi sono proprio stanca (ma soddisfatta!).
Adesso non resta che impacchettare e spedire, in attesa di sapere se il tutto è piaciuto.


I don't believe it, I finally finished the four works that I had set for the friends of the Cuore di Maglia. Unfortunately, the wrist pain is not being blurred, so it is necessary that I take a rest for a while, although I already know that it will be much harder!

For the booties I have chosen a simple model, the Dainty Booties: but I made some corrections, primarily by increasing the mesh size because the shoe seemed too tiny, and then, since the seams hatred, I have assembled all three needles, so to make only one on the bottom. Of course, network models are much more nice, but I needed something easy, believe me it is tired (but happy).

Now not only have to pack and ship, waiting to know if everything you like.




Non ho resistito...il modello del Fragolino è così divertente che è impossibile staccarsi dai quattro ferri senza aver terminato l'i-cord!!! Stasera ne ho finiti due, uno da abbinare al blanket verde e l'altro a quello arancione. Domani inizierò gli altri due, a meno che non decida di provare i pattern per le scarpette che ho trovato in giro per Raverly.
Ma per stasera basta...ho le mani in fiamme!

I couldn't resist ... the model Fragolino is so much fun that it is impossible to detach from the four needles without having completed the i-cord! Tonight I finished two, a blanket to match the green and the other in the orange. Tomorrow will start the other two, unless I decide to try the pattern for the booties that I found around Raverly.
But for tonight ... I have enough hands on fire!



Ed anche l'ultimo blanket è stato archiviato. Ho scelto come modello dei semplicissimi granny's squares più ampi per non perdere troppo tempo nel cambio e fissaggio dei fili. L'arancione mette davvero tanta allegria e, anche se la lana non è proprio adattissima a queste temperature, l'insieme sembra essere decisamente appropriato per l'estate.


And also the last blanket was closed. I have chosen as a model of simple granny squares's wider so as not to lose too much time in the gearbox and wire fixation. The orange really brings so much joy and, although the wool is not suitable for these temperatures, all seems to be quite appropriate for the summer.


Adesso non mi resta che ottimizzare la lana rimasta, pronta per cappellini - ho scelto il bellissimo modello Fragolino - e scarpette.

Now I just have to optimize the wool remained ready for caps - I chose the beautiful model Fragolino - and booties.