Stash yarn

paraspifferi

Io detesto lo spreco della lana, per me è così preziosa che anche il più apparentemente insignificante pezzetto di gomitolo può ancora avere un ruolo negli oggetti che realizzo.

Così l’hanno scorso ho pensato di ideare dei paraspifferi per la casa in cui abito attualmente; essendo vecchissima – fa parte del centro storico del mio paese – ha ancora delle finestre in legno che, pur essendo molto belle, sono quanto di meno indicato per il risparmio energetico.

paraspifferi

Mi  sono divertita un mondo nel realizzarli, ho usato filati diversissimi fra loro per consistenza, colore e tipologia. In questo modo, oltre ad aver ulteriormente rallegrato l’atmosfera della casa, ho anche potuto fare tutto su misura, visto che non c’è una finestra uguale all’altra! Per l’imbottitura ho usato un po’ di tutto…ovatta, vecchie magliette o anche maglioni che non potevo riciclare in altro modo.

tappetino     Con le stesse modalità ho poi realizzato anche questo insolito tappetino. L’idea e l’aspetto rimandano a quelli realizzati con gli stracci ma il mio non è destinato al pavimento, serve a decorare il ripiano della mia piccola libreria ricavata in una nicchia, quello dove ripongo buona parte dei ferri del mestiere, come ad esempio il mio piccolo portalavoro.

Concludo segnalando una piccola novità. Su suggerimento della mia amica try2knit, Knitting and Cakes è approdato sul famigerato Facebook ed ha un gruppo tutto suo. Se volete sbirciare potete farlo qui, vi troverete una galleria di lavori realizzati su improvvisazione personale (niente capi provenienti da free pattern online per intenderci) oltre ad un po’ di chiacchiere fra amici. E chissà che prima o poi non ci sia anche qualche evento da segnalare!

Commenti

  1. Ma sono deliziosi i paraspifferi!!! Allegri!!!
    Anche il tappettino è troppo carino... e che deliziose le mollettine di legno, piacciono tanto anche a me!

    RispondiElimina
  2. Acquistate da 99centesimi in quel di Trieste!!!

    RispondiElimina
  3. E brava Tzu... ti sei portata via un pezzetto vero? Comunque... saranno anche rimasugli, ma come hai accostato bene i colori!!! Allegrissimi.

    RispondiElimina
  4. Per pezzetto intendi le mollettine? Credo non ci sia angolo di Trieste dove non abbia acquistato almeno qualcosa...prima o poi stilerò una lista ;) Baciotti!

    RispondiElimina
  5. Cinzia: ho già avuto modo di apprezzare questi coloratissimi lavoretti proprio su facebook, io faccio parte del gruppo e ne sono così fiera!

    RispondiElimina
  6. Caspita che belli questei serpentoni paraspifferi! Di certo rallegreranno tutta la tua casa. Così com'è delizioso anche il tappetino.
    Ottime idee riciclose.
    :)
    Valeria

    RispondiElimina
  7. Già te lo dissi in facebook ma i paraspifferi sono una figata (si può dire) pazzesca. Sarà che anche io serramenti in legno, bellissimi ma.. no direi che non sono proprio gli ideali coibentanti di un'abitazione con soffitti a 3. 50!!

    RispondiElimina
  8. wow..ho già aderito al gruppo su facebook!i paraspifferi sono allegrissimi!!!

    RispondiElimina
  9. I suppose you made that? If you did, it is the coolest thing ever. I love the colors!

    RispondiElimina
  10. Uah! Che bell'idea! ora mi metto a tenere gli avanzi anche io e ne faccio uno!

    RispondiElimina
  11. Ma questi paraspifferi, sono davvero bellissimi !
    Brava, ciao :-)
    elena°*°

    RispondiElimina
  12. @Cinzia: eh addirittura! Ma grazie :)

    @Val: considera che in quel genere di case regna sovrano il bianco...anche se è un colore che amo, qualcosa di allegro ci voleva assolutamente!

    @try2knit: ah ecco, stessa tipologia delle case del centro storico di qui allora! La camera da letto ha la volta che supera abbondantemente i 4 metri, vedessi che perturbazioni...

    @Lilly: visto :) grazie!

    @Rima: yes, they are mine. Thank you so much :)

    @knittingturnip: beh poi tu usi sempre dei colori così brillanti, sono sicura che farai degli oggettini splendidi :)

    @elenafiore: grazie :))

    RispondiElimina
  13. Che belli i cicciottosi paraspifferi!
    ma il mio preferito è il tappetino, troppo carino, e pensare che tutto ciò è frutto di attento riciclo mi fa bene al cuore!!
    Un bacione,
    Alessia

    RispondiElimina
  14. Che poi si prova una grandissima soddisfazione a ridar vita a materiali destinati ad essere semplicemente cestinati :)

    RispondiElimina
  15. bellissimi ... i paraspifferi sono bellissimi e sono un modo fantastico per riciclare piccoli avanzi di lana!!!
    ANche il tappetino è delizioso, bravissima, come sempre :-)

    baci e buon week end
    eli

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia i serpentoni colorati!
    Sono una ventata di allegria!!!
    Ciao, Giulia

    RispondiElimina

Posta un commento