Qualcosa di utile ed un giro al mercato

Nei confronti dei lavori a maglia che si preannunciano lunghi e impegnativi ho generalmente lo stesso atteggiamento di quando sto leggendo un libro bello ma alquanto lungo: dissemino qua e là dei diversivi per rendere meno monotoni quei momenti che vi dedico. Così, mentre sui ferri circolari continua a prender vita silenziosamente l’ennesimo top-down raglan, separatamente mi dedico a piccoli progetti utili e divertenti al tempo stesso.

custodia

Questa è una custodia per il mio cellulare che, se lasciato indisturbato all’interno della borsa, ingaggia sempre delle battaglie con chiavi e affini, uscendone immancabilmente sconfitto e segnato. Così ho iniziato a lavorare in tondo con l’uncinetto questa lana verde che giaceva da tempo immemore nel cestino.  

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il punto è una semplicissima maglia bassa e l’unica decorazione è affidata ad un fiore (ho utilizzato i rimasugli di lana lilla dei fingerless gloves) e ad una fogliolina, realizzati anch’essi all’uncinetto, per i quali ho preso spunto dai tutorial di Attic24.

PB260086 PB260087

La particolarità è che la parte che ho deciso di rendere visibile è in realtà il rovescio del lavoro. Per intenderci, sulla destra c’è la maglia bassa così come l’avevo lavorata, mentre a sinistra c’è il suo opposto; delle due la prima mi piaceva di più – almeno usando questo filato – perché sembrava quasi riproporre una sorta di tessuto dalla trama grossa.

maglia da scucire

Nel frattempo mi sono concessa una mattinata in giro per il mercato settimanale del mio paese. La parte in cui mi piace sbirciare di più è quella dell’usato, si trovano sempre dei capi utilissimi e di buona fattura. Questo ad esempio è un maglione molto oversize che ha adocchiato il consorte e che, una volta verificato che poteva essere scucito, è stato mio per la modica cifra di un euro. Il filato è splendido, con variazione di colori e di spessore; l’immagine purtroppo non rende, ma si va dal giallo al celeste fino al blu di Prussia. Considerando poi che ha ben l’80% di pura lana direi che è stato proprio un affare. Ovviamente, avendolo trovato lui, mio marito rivendica un maglione tutto per sé.

PB260091

 Nel mercato c’è anche un rivenditore di lana gentilissimo, molto fornito e pieno di offerte interessanti. Fra il cesto dei gomitoli a poco prezzo ho scovato alcune matasse della Titan Wool ed ho scelto questi tre colori…ho una vaga idea di come utilizzarli ma, siccome devo prima sperimentare il modello, non anticipo nulla.

Bene…torno al mio top-down ormai arrivato sotto le ascelle…chissà che non sia pronto per la prossima volta. Buon weekend a tutte!

Commenti

  1. In effeti quei colori sono molto belli, chissà dal vivo... sono tonalità che amo moltissimo!
    Buon lavoro!!!

    RispondiElimina
  2. Si, decisamente dal vivo rendono molto di più, qui in città la luce cambia completamente!

    RispondiElimina
  3. Guarda, giusto questa mattina stavo pensando la stessa cosa: che ultimamente mi piace un sacco imbarcarmi in mini progettini: guantini, collini, tutto ino. E sai cosa c'è sui miei ferri or ora? Un portacellulino! ehehe. Il tuo è molto bello, e quel fiore+foglia sono un ammore.
    :)
    Valeria

    RispondiElimina
  4. Ma è veramente bellissima la custodia! Anche a me piace di più la trama rovescia, sta proprio bene.
    E anche i colori che hai scelto al mercato.. sono belli anche soli, ma insieme danno quell'idea proprio fresca! Mi piacciono davvero.. e last but not least....
    Evviva il marito che scova le offerte!
    Buon week end!
    Ciami

    RispondiElimina
  5. Bella la custodia, anche se non capisco niente delle maglie basse alte e storte :P
    Io invece stamattina ho trovato una merceria che potrebbe essere la mia meta preferita per acquisti crocettosi

    RispondiElimina
  6. ottimo stratagemma quello di dedicarsi a più progetti contemporaneamente..lo faccio anch'io per non anniarmi..solo che in questo momento mi sono imbarcata in progetti tutti un po' lunghetti...e vario da un motivo all'altro, da un filato all'altro..da un colore al'altro..ma tra un paio di giorni finalmente dovrei finire una di queste cose e risorgerò dall'oblio di questi giorni e anche dalla malattia.. :-(

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. Mmmmmmmmmmm... ma com'è che qui a TS non ci sono queste occasioni??? Anche io VOIO!!!

    RispondiElimina
  9. @Val: che poi il gusto dei progettini ini ini sta nel cominciarli e finirli in un batter di ciglia, senza stress...e se qualcosa non va si possono disfare senza inutili tragedie ;)

    @try2knit: si, anche a me piacevano molto insieme, li ho visti nella cesta delle occasioni e li ho subito abbinati l'un l'altro senza perderci tempo più di tanto :) Il marito sentitamente ringrazia ;)

    @grazia: magnifico! E' bello avere un punto di riferimento per le proprie passioni :)

    @Lilly: è comunque uno stratagemma valido per diversificare no? Acc...hai l'influenza? Guarisci subitissimo eh!

    @Tibisay: provvedo a snocciolarti le mie informazioni in merito a probabili occasioni in TS, anche se farei prima a organizzare un import-export da qui ;)

    RispondiElimina
  10. quante belle cosine, da dove comincio??
    il portacellulare è bellissimo, in effetti il retro del lavoro è magnifico. sembra che hai usato un filato molto grosso!!
    Il marito ha buon occhio eh??? quella lana è bellissima e io amo i filati che variano spessore!! proprio ora mi sto facendo un maglione con un filato cosi!! spero di finirlo a giorni...

    e con i gomitolini cosa ci farai?? sicuramente un'altra delle tue meraviglie!!

    buon inizio di settimana
    bacioni eli

    RispondiElimina
  11. Si, in effetti il retro del lavoro da un idea del tutto diversa del filato. La lana riciclata è splendida - e suppongo anche calda - solo che per il momento deve attendere un pò, ho bisogno di riposare le mani!
    Con i gomitoli nuovi...qualche ideuzza c'è...staremo a vedere ;)

    RispondiElimina
  12. Cinzia: la custodia per il cellulare è ottima! Anche per la macchinetta digitale sarebbe un'ottima idea; quando me li metto in borsa devo stare sempre attenta a non sbatterli contro le chiavi o gli occhiali! Sempre creativa! Poi le lane, molto semplici e belle! Sto preparando lo scatolone...preparati!

    RispondiElimina
  13. Mi piace un sacco il tuo porta cellulare! Hai accostato i colori in modo stupendo!!! Bravaaaaa!!!

    RispondiElimina
  14. I love that little case! The stitches are lined up so perfectly.

    RispondiElimina
  15. @Cinzia: infatti ne ho fatto anche una in cotone per la digitale di mamma :) Wow...metto in allerta la famiglia allora ;)

    @knittingturnip: e detto da te che sei la MAGA dell'uncinetto per me è un grande onore :))

    @Rima: maybe I remember to be an architect even when I use a crochet :)

    RispondiElimina
  16. Questa sì che è un'idea sfiziosa! Potrei adottare la tua tecnica ed "intermezzare", visto che la mia mantella procedeva bene solo durante l'influenza, ma adesso che sono guarita giace ferma da settimane...

    RispondiElimina
  17. Ecco...siccome non mi sembra il caso che ti ammali di nuovo per poter sferruzzare...meglio intermezzare ;) Baci!

    RispondiElimina

Posta un commento