E nell’attesa vogliate gradire…

Un’altra settimana è volata via, fra impegni lavorativi e gestione della casa. Ma mi accorgo che se alla sera non cerco di sferruzzare almeno un pò davanti alla tv proprio non riesco a rilassarmi. E’ come una sorta di terapia contro lo stress accumulato durante il giorno, ricarico le mie batterie interiori!

01

Il cappello per mio marito, al quinto tentativo, ha finalmente soddisfatto le sue volontà e adesso lo rincorro cercando di fotografare il prodotto finito…avrò pure diritto ad una qualche soddisfazione pubblica, no? Che poi, fra gli svariati modi di diminuire la maglie in chiusura – quelle ben distribuite conferiscono un profilo più femminile – ho adottato la procedura usata generalmente per la punta delle calze. La scelta dei quattro ferri insomma è risultata vincente.

Ho terminato anche la sciarpa per la mia amica, personalmente trovo che il tipo di filato scelto ed il colore siano una vera gioia per gli occhi, il pattern risalta in modo incredibile ed è soffice al tatto. Per ovvie ragioni non ve la mostro, ma prometto che non appena il pacco sarà giunto a destinazione pubblicherò le foto. Nel frattempo mi piacerebbe provare a fare le etichette per personalizzare i miei lavori, ma il tempo passa ed io non mi decido a cercare i fogli termoadesivi da stampare. Pigrizia e mancanza di tempo, un mix letale!

02 03

Nel frattempo vi mostro alcuni vecchi lavori fatti per la casa di campagna dei miei genitori. Questa è una coppia di tende a filet realizzate per la porta a vetri dell’ingresso con un cotone di spessore medio di un bel bianco brillante. Il disegno geometrico è abbastanza semplice da realizzare, per cui si finiscono velocemente, ma al tempo stesso conferisce una opportuna trasparenza.

04 

05

Queste tendine invece schermano una finestra a doppia anta nella cucina: anche qui ho scelto di realizzare all’uncinetto un motivo geometrico semplice, solo che in questo caso la lavorazione è forse stata un pò troppo fitta…comunque durante le giornate di sole riescono a filtrare ottimamente la luce e comunque a me piace osservarle in trasparenza.

E adesso, cosa c’è nella borsa da lavoro in attesa? Una serie di idee nuove….una presina a tema natalizio da realizzare per lo swap della crochet-community, un juliet con una lana riciclata molto molto bella ed infine una collana floreale per adornare il bellissimo collo della mia amica Serena. Le temperature sono più basse, la tazza del tè è già pronta sul tavolo…cosa posso desiderare di più?

Commenti

  1. I admire the old architecture of Southern European countries, the houses are extremely strong and cozy - and here you´ve shown us exactly why - those two pictures just took my breath away!! And the lace in the doors is very, very beautiful!! I´m just.. just speechless :))

    RispondiElimina
  2. Thank you so much, I'm glad and proud you like my works :) Reading your words I was thinking that....I forgot to send you some photos of trulli!!! Ok, I'll do it nex time :)

    RispondiElimina
  3. Che mani di fata, Tzu... le tendine sono semplicemente adorabili!!!
    Adesso però vogliamo vedere la creazione per il maritino eh!!!

    Io quoto le etichette. Ti porteranno via un po' di tempo, ma pensa la soddisfazione! Potresti pensare a un bel logo, la fantasia e il gusto non ti mancano!!!

    RispondiElimina
  4. Anch'io quoto le etichette dei lavori così devono assolutamente essere Firmati... lo meritano!!! Quelle tendine sono meravigliose.... sei dunque bravissima anche all'uncinetto!!!!!! Applauso e attendo pubblicazione opere future.... soprattutto quelle natalizie mi stuzzicano.... per lo stesso motivo che tu stai gioendo per il tuo te' caldo!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. @Simona: Sono pronta a ricorrere alle maniere forti pur di fotografarlo ;)
    In teoria le etichette non dovrebbero portarmi via molto tempo, ma è che non riesco ad andare a comprare questi benedetti fogli. Stanotte pensavo ad un ricamo magari....

    @MrsApple: che poi mi piacerebbe che le etichette fossero un motivo in più per pensare a me :)
    Si, me la cavo anche con l'uncinetto, anche se il primo amore resta la maglia!!!

    RispondiElimina
  6. OMG. You made all that lace! That is so crazy good!

    RispondiElimina

Posta un commento