Fra un fixing e un Juliet.

Si, lo so, non è la maniera più ortodossa di applicare la tecnica del fissaggio ad una sciarpa quella di usare delle mollette...ma non avendo spazio a disposizione per bloccarla con gli spilli ho preferito asciugarla all'aria, dandole poi un garbo con il ferro da stiro.






Nel frattempo sono stata catturata anch'io dal modello del Juliet, una sorta di gilet top-down il cui schema si presta poi ai più svariati usi. Mentre ci lavoro immagino di applicare lo schema anche ad altri tipi di filati, dal cotone alla fettuccia, anche perchè la tecnica degli aumenti è davvero molto semplice. Io ho seguito le spiegazioni presenti nel Ladysweater , modificandole giusto un pò per adattare il risultato finale alla mia taglia. Purtroppo procedo a rilento, l'infiammazione al polso mi costringe a lunghi periodi di astinenza, ma con calma riuscirò a completarlo...e ovviamente ve lo farò vedere!

Commenti

  1. juliet mania!!!!!!!!!!!!
    benvenuta nel club!!
    io, invece devo aver fatto troppa maglia mi fa male il braccio la parte alta 3 giri di ferro e mi tocca mollare uffi sono nella punta del birch di mohair!!!

    RispondiElimina
  2. La sciarpa è davvero stupenda!!
    Devo approfonodire il juliet mania
    Sei proprio brava!
    CIao
    Aniko

    RispondiElimina
  3. Questa sciarpa ha un colore stupendo!!!!

    RispondiElimina
  4. @Amelia: ...e secondo te chi mi ha fatto venire la fissa del Juliet??? Tu quanti ne hai all'attivo??? :)

    @Aniko: grazie, è un vecchio pattern trovato in una delle tante riviste online...e comunque molto del merito va al filato :)

    @Simona: infatti quando ho visto quel cotone a Trieste non ho saputo rinunciarvi!!!

    RispondiElimina
  5. Bravissima. Cose semplicemente meravigliose.Spero che la Juliette-mania non si attacchi come il raffreddore.. ma ne sento già i sintomi....

    RispondiElimina
  6. @emme: ti ringrazio :) Quanto alla influenza da juliet...non saprei proprio come immunizzarmi!!!

    RispondiElimina
  7. Wooow. This shawl is crazy beautiful.

    RispondiElimina
  8. @Rima: thank you so much, this pattern was published on The Inside Loop and suddenly I loved it!

    RispondiElimina

Posta un commento