Tutorial casalingo


Il mio idillio con le calze e con l'uso dei quattro ferri procede a meraviglia , l'unico problema è che spesso lo stridìo dei ferri metallici mi da abbastanza fastidio.
Per cui ho pensato di fare il mio set di ferri personale in legno. Ho acquistato in un negozio di bricolage una bacchettina tonda in legno della lunghezza di circa un metro. I diametri vanno dai due millimetri in su per cui direi che ce n'è per tutti i gusti. L'ho suddivisa poi in cinque parti, tagliandola con un cutter. A questo punto basta fare la punta ai ferri con un normale temperamatite, addolcendola poi con una passata di carta vetrata molto fine, ed il gioco è fatto.
Considerando che a suo tempo il set "metallico" mi era costato ben 4 euro, a fronte dei 60 centesimi spesi oggi, direi che l'operazione conviene decisamente!

Commenti

  1. salve sono rossella del blog alsiva, ho cercato il tuo blog su google e volevo invitarti a visitare il mio. io sono abruzzese a vivo a 130 km. dall'aquila sono un'infermiera, ex pioniera della cri e la mia prima figlia oltre a studiare all'aquila è anche lei pioniera cri, sta facendo avanti e indietro dall'aquila con la cri per portare gli aiuti. come di certo già sapete là oltre al disastro che è successo ci si è messo pure il tempo con freddo pioggia vento e grandine . le tendopoli sono ormai paludi di fango.ho avuto contatti con cuore di maglia che mi ha spedito delle copertine per i piccini ed appena saranno arrivati le distribuirò personalmente. io intanto sto facendo capi piccini da scambiare con cuore di maglia che si occupa dei piccolissimi. volevo invitarvi a realizzare qualcosa per i piccini, anche delle pezzoline a maglia e uninetto e se avete problemi ad assemblarle mi potrei occupare io. se volete scrivetemi pure io ho un elenco di 12 bambini da zero a 18 mesi ospiti negli alberghi della mia zona .mi auguro di ricevere tante mail baci dal popolo abruzzese."
    Questi sono gli indirizzi

    rossellauncinetto@virgilio.it

    alsiva-alsiva.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Splendida iniziativa, grazie!!!

    RispondiElimina
  3. Mi sento sciocca a lasciare un commento dopo aver letto il primo ... ma meriti davvero i complimenti sia per la realizzazione di queste bellissime calze, sia per i nuovi "ferri" sei proprio un architetto geniale !!! Un abbraccio e buona domenica sera, qui c' è un tempo da lupi-
    P.S. passa anche da http://granny-mania.canalblog.com merita davvero, è per pazze come noi.
    Manuela

    RispondiElimina
  4. @Manuela: aguzzo d'ingegno ;)

    RispondiElimina
  5. IO non mi ci metto proprio coi 4 ferri...la vedo così complicata come faccenda!
    Però brava tu che ci riesci :-)
    Ciao°*°elena

    RispondiElimina

Posta un commento