Esperimento molto poco riuscito...



Invogliata dalle bellissime immagini viste in giro a proposito degli Amineko, ossia i gatti giapponesi fatti interamente all'uncinetto, ho voluto provare a farne uno anch'io, grazie anche alle dettagliatissime spiegazioni trovate qui. Solo che, siccome io devo sempre cominciare dalle cose più difficili, ho pensato bene di farlo con del sottilissimo cotone bianco, per intenderci quello che uso per centrini e affini. E' stata una prova di pazienza oltre ogni limite e sicuramente il risultato non è stato dei migliori. E' un pò storto e sproporzionato...però si sa, ogni scarrafone etc etc.

Commenti

  1. Bravissima Tzu! Il primo è sempre il più difficle!

    RispondiElimina
  2. @elena: si, la prossima volta provo con la lana però!

    RispondiElimina
  3. Ma che forte! Te l'ho già detto che sei bravissima (io ho le prove tangibili!!) e te lo ripeto :)

    RispondiElimina
  4. Ma e' stupendo!!!!!! di lana deve esserlo ancora di piu'!!! brava Tzu, brava davvero

    RispondiElimina
  5. @Simona: grazie, troppo buona, ma questo micio è venuto fuori proprio strano. Mi sa che dovrò munirlo di vestiti per camuffarne la sproporzione ;)

    @Pandora: si, anche secondo me di lana deve essere stupendo, per altro si possono usare colori diversi ed il risultato è più carino :)

    RispondiElimina
  6. A me piace molto non lo vedo sproporzionato
    bravissima io ammattirei a farlo

    RispondiElimina
  7. @amelia: grazie, ma tu sei troppo buona ;)

    RispondiElimina
  8. Per me, a bene, un po' piccolino, ma, dagli da mangiare e vedrai che cresce! ;-)
    Ciao, R

    RispondiElimina
  9. Grazie per essere venuta a visitare il mio blog....ho trovato il tuo gatto amigurumi, non mi sembra poi tanto strano...è simpaticissimo!!!
    Ciao Ciao
    Kate

    RispondiElimina

Posta un commento